Tag Archives: treni

Trasporti, il Ministero taglia 17 milioni di euro. Piccinini-Sassi (M5S): “A rischio i nuovi treni per i pendolari”

“I treni che la Regione avrebbe dovuto acquistare nel 2018 sono fortemente a rischio, e tutto perché il Ministero ha tagliato la bellezza di quasi 17 milioni di euro destinati al trasporto pubblico locale. Soldi che la Giunta sta cercando di racimolare grattando il fondo del barile ma soprattutto sottraendo risorse ad altri progetti e impegni. E tra questi c’è …

Continua a leggere

Ferrara-Codigoro, Sensoli (M5S): “Bici sui treni e corse anche di domenica per rilanciare la linea ferroviaria in chiave turistica”

Treni di domenica e nei giorni festivi, al posto degli autobus, e carrozze adibite al trasporto di biciclette. È questa la richiesta di Raffaella Sensoli, capogruppo regionale del MoVimento 5 Stelle, contenuta in una interrogazione rivolta alla Giunta riguardo alla linea ferroviaria che collega Ferrara a Codigoro. “Mentre in Parlamento si sta discutendo su come prevedere interventi per la tutela e …

Continua a leggere

Ferrovie dismesse, il M5S: “La Regione chieda che siano inserite anche per quelle dell’Emilia-Romagna”

“La Regione avvii un monitoraggio che abbia come obiettivo finale l’inserimento di alcune ferrovie dismesse nella lista di quelle individuate da un disegno di legge in approvazione in Parlamento. In Emilia-Romagna sono diversi i tracciati sui quali vale la pena investire, soprattutto dal punto di vista turistico”. È questa la richiesta di Andrea Bertani, Gianluca Sassi e Raffaella Sensoli, consiglieri …

Continua a leggere

Treni, Gibertoni (M5S): “Vendita dei binari allo Stato? Così la Regione rinuncia a gestire il tema sicurezza”

“Cedendo tutta la rete ferroviaria allo Stato la Regione commette due errori: il primo è quello di rinunciare volontariamente alla gestione diretta dell’ammodernamento tecnologico e sul fronte della sicurezza dei 364 km di binari. Il secondo riguarda l’attuazione del passaggio nelle mani dello Stato di funzioni e competenze che proprio l’esito del referendum dello scorso 4 dicembre aveva scongiurato. Per …

Continua a leggere

Trasporti e disabili, Gibertoni (M5S): “Mappe tattili su autobus e treni per i non vedenti”

Mappe tattili su autobus e treni, più segnalatori acustici ai semafori: sono queste alcune delle proposte avanzate da Giulia Gibertoni sul tema del superamento delle barriere architettoniche che limitano, alle persone non vedenti o con ridotta capacità visiva, la mobilità e l’accesso ai mezzi di trasporto pubblici. Le proposte, contenute in una risoluzione e un’interrogazione, hanno come obiettivo principale quello …

Continua a leggere

Bici off limits sulla linea Ferrara-Codigoro, Sensoli (M5S): “La Regione garantisca il servizio di trasporto sui treni”

Garantire il servizio di trasporto bici sulla linea ferroviaria Ferrara-Codigoro e nel tratto Portomaggiore-Dogato. È quanto chiede Raffaella Sensoli, consigliera regionale del Movimento 5 Stelle, che ha presentato una interrogazione sulle difficoltà segnalate da moltissimi pendolari riguardo al servizio di trasporto di biciclette lungo la linea ferroviaria che collega Ferrara a Codigoro. “Si tratta di una grave carenza che comporta …

Continua a leggere

Abbonamenti AV, Bertani (M5S): “Gli aumenti restano. Penalizzato anche chi lavora nei week end”

“Il dietrofront di Trenitalia sugli abbonamenti per i treni Alta Velocità è un maldestro tentativo di addolcire una pillola che altrimenti sarebbe amarissima ai pendolari. Gli aumenti restano, del tutto ingiustificati, e non risolvono in nessun modo le criticità che avevamo evidenziato”. È questa la denuncia di Andrea Bertani, consigliere regionale del Movimento 5 Stelle, in merito agli aumenti decisi …

Continua a leggere

Treni, il M5S contro l’aumento degli abbonamenti AV. Bertani: “Pendolari penalizzati”

Stop agli aumenti per gli abbonamenti dei treni Alta Velocità. A chiederlo è Andrea Bertani, consigliere regionale del Movimento 5 Stelle, che ha presentato una interrogazione alla Giunta sull’aumento annunciato da Trenitalia. “Si tratta di una decisione immotivata che avrà delle pesanti ripercussioni anche sui pendolari emiliano-romagnoli ormai quotidianamente obbligati ad utilizzare i treni dell’Alta Velocità a causa della pessima, …

Continua a leggere