Tag Archives: sanità emilia romagna

Sanità, Gibertoni (M5S): “Regione vuole più autonomia? Allora giunta elimini ticket e superticket”

Via ticket e superticket dalle prestazioni sanitarie in Emilia-Romagna. È quanto chiede Giulia Gibertoni attraverso una interpellanza presentata alla Giunta e che prende spunto dalla richiesta di più autonomia da parte della giunta regionale per ribadire che una richiesta del genere dovrebbe interessare, in primo luogo, proprio l’ambito sanitario. “Crediamo che nell’ambito della rivendicazione di maggiore autonomia portata avanti dalla …

Continua a leggere

Novafeltria, Sensoli (M5S): “Ausl inverta la rotta. I servizi devono essere potenziati”

L'ospedale di Novafeltria

“La Regione fermi il costante depotenziamento in atto all’ospedale di Novafeltria. La politica dell’AUSL della Romagna sta andando nella direzione diametralmente opposta a quella che, grazie ad un nostro emendamento a  una risoluzione, l’Assemblea Legislativa aveva indicato per quel nosocomio, ovvero che i servizi dovessero essere potenziati e non di certo smantellati”. È questa la richiesta di Raffaella Sensoli, capogruppo …

Continua a leggere

Densitometria ossea, Sensoli (M5S): “Agenda chiusa, impossibile prenotare a Cona. La Regione intervenga”

“I tempi di attesa per poter effettuare la densitometria ossea all’ospedale di Ferrara sono inaccettabili. Un problema che tra l’altro va avanti ormai da moltissimi anni ma che l’AUSL continua puntualmente ad ignorare”. Raffaella Sensoli, capogruppo regionale del MoVimento 5 Stelle, ha presentato una interrogazione sull’ennesima segnalazione che riguarda i tempi di attesa molto lunghi per poter svolgere l’esame della …

Continua a leggere

Business intramoenia, Piccinini (M5S): “Una lista di attesa unica per interventi e ricoveri contro le discriminazioni”

Come dimostrano i dati che riguardano gli ospedali di Bologna, il rischio che il business dell’intramoenia abbia pesanti ripercussioni sul sistema sanitario “pubblico” è alto, altissimo. Da quando siamo entrati in Regione abbiamo sempre sostenuto la necessità di istituire un’unica lista di attesa per i ricoveri e gli interventi chirurgici evitando discriminazioni tra cittadini di serie A (che ricorrono all’attività …

Continua a leggere

Sanità, ecco il testo che ha fatto “infuriare” Bonaccini

Ecco la relazione letta in aula da Raffaella Sensoli, in veste di relatrice di minoranza del Piano Socio-Sanitario 2017/2019, che secondo il presidente Bonaccini non corrispondeva alla realtà della nostra regione.   “Non possiamo che essere orgogliosi che il sistema salute della nostra Regione ancora oggi sia un sistema di eccellenza ed un modello per le altre regioni. Ma la …

Continua a leggere

Chiusure punti nascita, Sassi (M5S): “Per l’Ausl è vietato partorire d’estate. Dove sono finite le assunzioni annunciate da Bonaccini?”

“Dove sono finite le fantomatiche nuove assunzioni sbandierate da Bonaccini e Venturi in sanità se poi per le ferie estive ci sono degli interi reparti, come i Punti nascita di Montecchio, Scandiano e Castelnovo Monti, costretti a chiudere esponendo le future mamme a un ping pong indecente tra un ospedale e l’altro a decine di km di distanza?”. È questo …

Continua a leggere

Scandalo sanità Parma, il M5S: “Controlli inesistenti. Adesso serve commissione d’indagine interna”

L’indagine della Procura di Parma è la dimostrazione di come i controlli messi in campo dalla Regione per prevenire corruzione ed illeciti siano sostanzialmente nulli oltre che inefficaci. Per questo crediamo che alla luce di questo ennesimo scandalo che riguarda il nostro sistema sanitario sia necessario avviare al più presto una commissione d’indagine amministrativa, che serva anche da supporto alle …

Continua a leggere

Sanità, Gibertoni (M5S): “Un progetto di legge contro il nepotismo negli ospedali”

Niente più figli di primari assunti nello stesso reparto del padre o della madre: il Movimento 5 Stelle dice basta al nepotismo nelle strutture del servizio sanitario regionale. Giulia Gibertoni ha presentato un progetto di legge che riformula i criteri per l’assegnazione del personale nelle strutture organizzative per evitare che dipendenti legati da vincoli di parentela o di affinità sino …

Continua a leggere