Tag Archives: rimini

Morto dopo le dimissioni dal Pronto Soccorso, Sensoli (M5S): “Ausl avvii indagine interna”

Invitare l’Ausl Romagna ad avviare un’indagine interna che si affianchi a quella aperta dalla magistratura: è la richiesta di Raffaella Sensoli, consigliera regionale del MoVimento 5 Stelle, contenuta in un’interrogazione indirizzata alla Regione riguardo al caso dell’uomo di 66 anni morto per un’emorragia celebrale dopo essere stato dimesso dal pronto soccorso dall’ospedale di Rimini. “Dopo l’esposto alla magistratura presentato dai …

Continua a leggere

Rimini, Sensoli (M5S): “Chiarezza sul taglio degli alberi nei parchi Cervi e Fabbri”

“L’abbattimento dei 95 alberi all’interno dei parchi Cervi e Fabbri deve essere vagliato molto attentamente. Quello che vogliamo capire è se l’iter previsto dal regolamento del verde, di cui proprio il Comune di Rimini si è dotato già nel 2001, sia stato rispettato o meno visto che si tratta di un intervento molto significativo per il quale magari era possibile …

Continua a leggere

Bando periferie a Rimini, Sensoli (M5S): “Da Gnassi polverone mediatico. Suo progetto ha ottenuto pessima valutazione”

“Il sindaco Gnassi invece di fare propaganda dovrebbe interrogarsi sul perché il progetto riminese inserito nel bando governativo per le periferie ha ricevuto una valutazione così bassa, appena 35 su 100, risultando tra gli ultimi dei progetti di tutta l’Emilia-Romagna. Come ha ben spiegato il sottosegretario Castelli siamo intervenuti davanti una pronuncia di illegittimità delle Corte Costituzionale su un caso …

Continua a leggere

AiRiminum, Sensoli (M5S): “Progetto per la promo-commercializzazione incoerente. Gli obiettivi sui passeggeri sono ancora un miraggio”

“Il progetto di promo-commercializzazione che AiRiminum ha presentato per partecipare al bando regionale dovrebbe avere come principale obiettivo quello di incrementare, già dal 2018, i flussi turistici dal mercato tedesco, austriaco e svizzero ma in realtà punta su tutt’altro visto che si concentra su altre aree come l’Ucraina, la Cina, Baleari, Grecia e Azerbaijan. Una incoerenza che la dice lunga …

Continua a leggere

Sensoli (M5S): “Divieti di balneazione inesistenti o poco pubblicizzati. La Regione intervenga”

Divieti di balneazione inesistenti o difficilmente visibili in tratti di costa dove, per le scarse condizioni igienico-sanitarie, non è possibile immergersi in acqua. È questa la situazione che riguarda la foce del fiume Marecchia a Rimini e quella del torrente Marano a Riccione, già al centro di una video-inchiesta del sito www.4live.it, e adesso riportata all’interno di un’interrogazione presentata in Regione …

Continua a leggere

Beach Arena, Sensoli (M5S): “Pasticcio del Comune sulle assegnazioni degli ultimi due anni. Regione deve vigilare”

“Sui bandi per l’affidamento della Beach Arena il Comune di Rimini ha combinato un pasticcio dopo l’altro, non rispettando le tempistiche dettate dalla Regione per le concessioni della spiaggia pubblica. Irregolarità che, a nostro avviso, non solo sono state commesse nel bando del 2018 ma che riguardano anche quello dello scorso anno. Ecco perché, a questo punto, chiediamo che la …

Continua a leggere

Ragazzo in overdose dopo party in discoteca, Sensoli (M5S): “Ferma da due anni in Regione la nostra proposta per garantire più sicurezza”

“Episodi come quelli che si sono verificati l’altro giorno a Rimini, con un giovane finito in overdose, sono la conferma che serve un piano per elaborare delle misure di prevenzione realmente efficaci. Da ormai due anni è ferma in Regione una nostra risoluzione che chiede di lavorare assieme alle imprese del settore e alle istituzioni per introdurre misure di prevenzione …

Continua a leggere

Beach Arena, Sensoli (M5S): “Flop del bando dimostra totale inadeguatezza del Comune. Guerra tra bande del Pd non può penalizzare turismo e cittadini”

“Il flop del bando per la Summer Beach Arena oltre a dimostrare la totale inconcludenza di Gnassi e della sua giunta dovrebbe far capire a chi amministra questa città che non si possono continuare ad utilizzare beni pubblici come se fossero privati, violando regole e calpestando limiti. Adesso siamo curiosi di sapere che fine farà questo bando e con che …

Continua a leggere