Tag Archives: punti nascita

Punto nascite Porretta, Piccinini (M5S): “Adesso Bignami fa l’avvocato difensore del PD? Richiesta di riapertura deve essere fatta dalla Regione”

“Notiamo con piacere che Bignami, adesso che è in Parlamento, indossa le vesti di avvocato difensore del PD. Altrimenti non si spiegherebbe perché decida di criticare chi, come il MoVimento 5 Stelle, si è sempre battuto contro la chiusura non solo del punto nascite di Porretta ma di tutti gli altri presidi sanitari del nostro Appennino”. È questa la replica …

Continua a leggere

Parto in ambulanza sul ciglio della strada, Piccinini (M5S): “Questa è la sicurezza voluta dalla Regione? Riaprire subito il punto nascite di Porretta Terme”

“Partorire sul ciglio della strada mentre si cerca di raggiungere l’ospedale Maggiore da un paese dell’Appennino bolognese: la tanto decantata sicurezza si sta trasformando in un gioco a dadi con il destino. Tutto ciò è inaccettabile. Per questo la Regione deve adoperarsi per la riapertura del punto nascite di Porretta Terme”. È questa la richiesta contenuta in un’interrogazione presentata da Silvia Piccinini, …

Continua a leggere

Punti nascita, Piccinini (M5S): “Regione smentisce sindaco e PD. Adesso giunta presenti subito nuova richiesta di deroga”

“La risposta dell’assessore Venturi oggi in Assemblea sulla riapertura dei punti nascita è l’ulteriore dimostrazione di come il PD continui a farsi beffa dei cittadini della montagna. Dei fantomatici progetti pilota che il sindaco Bini e l’onorevole Incerti avevano annunciato ai quattro venti la Regione sostiene di non saperne nulla, continuando così il gioco allo scaricabarile che va avanti ormai …

Continua a leggere

Castelnovo Monti, donna incinta aspetta per 40 minuti elicottero che non arriva. Sensoli (M5S): “Questa è la sicurezza garantita dalla Regione?”

“L’episodio che ha visto una donna incinta aspettare per 40 minuti un elisoccorso che non è mai arrivato, per poi essere trasportata in ambulanza a Reggio Emilia, dimostra ancora una volta che le tanto decantate condizioni di sicurezza che hanno portato alla chiusura del Punto nascita a Castelnovo sono del tutto inesistenti, anzi. La decisione di chiudere la struttura, come …

Continua a leggere

Sanità, nella politica di Venturi solo tagli e depotenziamenti

“L’attacco del PD bolognese all’assessore Venturi è la dimostrazione di ciò che diciamo da sempre, ovvero che la narrazione tutta rose e fiori dei traguardi raggiunti in sanità da Bonaccini e dalla sua giunta non corrisponde assolutamente alla realtà. Incredibile però che se ne accorgano solo ora. Ma se anche i loro compagni di partito storcono il naso vuole dire, …

Continua a leggere

Castelnovo ne’ Monti, Sassi (M5S): “Uscita dal Consiglio è gesto coerente. Pd e destra alleati nel restare incollati alle loro poltrone”

“PD e Destra a Castelnovo ne’ Monti hanno finalmente gettato la maschera, sancendo la loro alleanza per restare saldamente ancorati alle loro poltrone davanti alla scellerata decisione di chiudere il punto nascite. E che il sindaco Bini, che per primo aveva sbandierato l’idea di dimettersi, adesso definisca questa scelta come propaganda elettorale è davvero inqualificabile”. È questo il commento di …

Continua a leggere

Gibertoni (M5S): “Venturi chiarisca subito in commissione la dinamica e le cause della tragedia”

“L’assessore Venturi venga immediatamente in Commissione a chiarire la dinamica e le cause che hanno portato alla morte del neonato di Pavullo. Crediamo sia necessario fare assoluta chiarezza sulla vicenda, sgombrando il campo da quei dubbi che, legittimamente, si stanno facendo largo in queste ore e che connettono il caso alla chiusura del punto nascite di Pavullo”. Giulia Gibertoni ha …

Continua a leggere

Castelnovo Monti, Sensoli e Sassi (M5S): “Donna incinta spinta ad andare a Reggio. Così si alimenta il clima di sfiducia”

“A Castelnovo Monti invece di cercare di limitare il più possibile gli spostamenti dei pazienti sembra che si cerchi di agevolare il loro dirottamento verso altre strutture. E la conferma arriva dal caso di una donna incinta alla 30esima settimana a cui personale medico avrebbe consigliato di andare direttamente a Reggio Emilia per accertamenti riguardo ad alcuni dolori alla schiena …

Continua a leggere