Castelnovo, Piccinini (M5S): “Dalla Regione dati incompleti nella richiesta di deroga per il punto nascite”

“La Regione spieghi perché all’interno della travagliata richiesta di deroga per il punto nascita si siano utilizzati dati incompleti e che in ogni caso non tenevano conto del nuovo assetto sanitario creato dalla fusione tra l’Ospedale S. Anna di Castelnovo ne’ Monti, e l’Azienda Ospedaliera Santa Maria Nuova di Reggio Emilia?”. Silvia Piccinini, capogruppo regionale del MoVimento 5 Stelle, torna a …

Continua a leggere

Stop musei gratis di domenica, Piccinini (M5S): “Da Corsini patetica strumentalizzazione. Nostro obiettivo è moltiplicare iniziative gratuite”

“L’assessore Corsini non faccia strumentalizzazioni. Non c’è nessuna abolizione della gratuità dei musei, vogliamo invece dare ad ogni struttura la possibilità e la libertà di organizzare iniziative simili durante tutta la settimana senza obbligarle a rispettare diktat che nel tempo hanno creato più disagi che benefici”. Silvia Piccinini, capogruppo regionale del MoVimento 5 Stelle, replica così all’assessore regionale al turismo, …

Continua a leggere

Fiera, Piccinini (M5S): “Posizione della Regione sempre più imbarazzante. Incredibile che si continui a non voler fermare la sventita di BolognaFiere”

“Invece di fare previsioni che il giorno dopo vengono clamorosamente smentite dal susseguirsi degli eventi, la Regione dovrebbe prendere una volta per tutta una posizione netta sul presunto accordo tra BolognaFiere e Milano. È francamente ridicolo che mentre l’assessore Costi dichiara pubblicamente ai quattro venti che non ci saranno blitz fino alla fine dell’estate, il piano per l’accordo con Milano …

Continua a leggere

Esami e farmaci gratis per i malati di Sensibilità Chimica Multipla

Esami e farmaci gratis e diritto alle cure per i malati di Sensibilità Chimica Multipla (MCS): è il risultato ottenuto dal MoVimento 5 Stelle grazie a una risoluzione presentata dalla capogruppo Silvia Piccinini che finalmente riconosce diritti per i malati della particolare patologia che coinvolge il sistema nervoso centrale e che costringe chi ne è affetto ad evitare il contatto con aree inquinate e con …

Continua a leggere

Lentigione, lavori alla linea ferroviaria ancora fermi. Zanichelli-Piccinini (M5S): “Ritardo inaccetabile”

“Nonostante siano passati ormai sette mesi dall’alluvione che ha travolto Lentigione la linea ferroviaria che collega Brescello a Parma è ancora inagibile. Un ritardo che molto probabilmente si estenderà fin dopo la fine dell’estate non riuscendo così a garantire il suo ripristino per l’avvio del nuovo anno scolastico. In questo modo i cittadini di Lentigione oltre al danno dovranno affrontare …

Continua a leggere

Ravenna, Sensoli (M5S): “Troppa burocrazia a carico di medici e pazienti per la prescrizione dei farmaci”

Una procedura diversa da quella richiesta dalla stessa AUSL per altri territori della Romagna e da altre zone della regione per la prescrizione dei farmaci e che rappresenta un ulteriore balzello burocratico a carico dei medici di Ravenna: è il caso segnalato in una interrogazione presentata alla giunta regionale da Raffaella Sensoli, consigliera regionale del MoVimento 5 Stelle, e che …

Continua a leggere

Ambiente, grazie al M5S la Regione sarà “Plastic Free”. Bertani: “Istituzioni diano il primo esempio”

La Regione Emilia-Romagna, grazie al MoVimento 5 Stelle, si accinge a dire addio alla plastica. Questa mattina l’Assemblea Legislativa, infatti, ha approvato a maggioranza un ordine del giorno presentato dal consigliere regionale Andrea Bertani che impegna la Regione ad intraprendere la strada del “Plastic Free Challenge” aderendo così all’iniziativa promossa dal ministero dell’Ambiente e lanciata nelle scorse settimane dal ministro …

Continua a leggere

Autonomia, il M5S: “Nostra richiesta di aumento delle materie era legittima. Bonaccini doveva scusarsi”

“Dopo aver etichettato soltanto qualche mese fa come ridicola la nostra richiesta di ampliare le materie da inserire nella trattativa sull’autonomia, oggi il presidente Bonaccini è stato costretto a ricredersi annunciando la volontà di aumentarle. Un risultato che, al netto delle doverose scuse che Bonaccini avrebbe dovuto farci, ci trova comunque soddisfatti visto che è la dimostrazione che avevamo ampiamente …

Continua a leggere